Home / Istruzioni e regole / Costruzione di un deck potente Parte 3 – Spacca deck
carte trappola yugioh

Costruzione di un deck potente Parte 3 – Spacca deck

Eccoci dunque a parlare di una categoria particolare di deck, piuttosto efficace ma molto delicato da utilizzare, dato che le carte vanno scelte con molta attenzione, sia nella quantità complessiva di carte, sia nella tipologia delle stesse.
Gli spacca deck sono mazzi che hanno come scopo quello di lasciare l’avversario con zero carte da pescare. Si tratta di mettere assieme sia carte che lo obbligheranno a scartare il più possibile, sia carte che servano a prendere il giusto tempo per attuare la strategia. Delle carte che commenteremo tra poco, conviene averne più di una copia nel mazzo, in modo da avere più possibilità di pescarle. Ricordiamo che il numero massimo di carte uguali che possono essere introdotte in un deck è tre. Vediamone dunque alcune che possono risultare molto utili in questo caso:

Servitore del custode di tombe (carta magia): Ad ogni attacco, il vostro avversario deve scartare una carta dal deck al cimitero. Numero consigliato: 3

Distruggi carte (carta magia): Entrambi i duellanti devono scartare la loro intera mano e ripescare lo stesso numero di carte. Numero consigliato: 2

Giara trasformante (carta mostro): Entrambi i duellanti devono scartare la loro intera mano e ripescare 5 carte. Numero consigliato: 2

Verme pungiglione (carta mostro): L’avversario deve scartare la sua intera mano e ripescare 5 carte. Numero consigliato: 2

Cyber giara (carta mostro): Distrugge tutti i mostri in campo dell’avversario e lo obbliga a ripescarne altrettanti dal deck.

Seguono carte che lasceranno il vostro antagonista senza carte in mano:

Goblin ladro (carta trappola): Obbliga l’avversario a scartare una carta ogni volta che subisce un danno da battaglia.

Due di meno (carta magia): Obbliga l’avversario a scartare due carte a caso dalla sua mano

Confisca (carta magia): Obbliga l’avversario a scartare una carta a caso dalla sua mano

Infine sono molto utili carte che permettono di prendere tempo, al fine di poter attuare la strategia per demolire il deck nemico. Tra queste possiamo ricordare ad esempio ‘Spada rivelatrice’ e ‘Capro espiatorio’. Sono poi consigliabili mostri con un def piuttosto alto in modo da rendere le cose piu’ difficili al vostro rivale, e mostri indistruttibili in battaglia, come ‘Marshmallon’ o ‘Spirito mietitore’. Viene da sé che dovremo anche noi scartare delle carte (vedi ad esempio l’effetto di ‘Giara trasformante’ e ‘Distruggi carte’), dunque dovremo stare attenti a non rimanere a nostra volta senza carte e cadere nella nostra stessa trappola. Il numero di carte consigliato per un deck del genere è di almeno 48-49.

Check Also

carte mostro yugioh

Carte mostro Yu-Gi-Oh

Le carte mostro possono essere evocate dalla mano sul terreno, scoperte verticalmente oppure posizionarle coperte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *