Home / Istruzioni e regole / Tipologie di carte e concetti di gioco

Tipologie di carte e concetti di gioco

In yu-gi-oh sono utilizzate 3 tipi di carte principali:

· Carte mostro
· Carte magia
· Carte trappola

la prima è una carta mostro, la secondo una magia e la terza una carta trappola.
Ognuna di esse è divisa in più categorie.
Prima di dare spiegazione a ciò dobbiamo prima imparare alcuni concetti fondamentali.

IL CAMPO DA GIOCO: le carte vengono giocate sul cosiddetto “campo da gioco”, qui vengono piazzati i deck di entrambi i giocatori. Il campo da gioco è diviso in varie zone, quali:

· Zona carte terreno: qui vengono posizionate le carte magia terreno, può essere giocata solo 1 carta magia per volta in quanto vi è solo 1 spazio per piazzare le carte, e bisogna liberarlo per posizionare un’ altra carta magia terreno.
· Zona carte mostro: formata da 5 spazi dove vengono evocate le carte mostro scoperte in posizione di attacco o coperte in difesa, una volta occupati tutti gli spazi non si possono posizionare alcuna carta.
· Zona carte magie e trappola: qui vengono posizionate e vengono attivate le carte magie e trappola, ed ha un limite di 5 carte.
· Zona del deck: il deck va messo coperto in questo unico spazio. Il side deck non va sistemato sul campo da gioco.
· Zona del fusion deck: in questo spazio vengono messe le carte mostro fusione coperte, è una scelta vostra giocare queste tipo di carte, dipende da voi se giocarle o meno, se sono indispensabili per la vostra strategia.
· Cimitero: quando le carte vengono distrutte, vengono mandate in questo spazio scoperte. E’ possibile giocare a yu-gi-oh anche senza campo da gioco, non è obbligatorio. Assicuratevi di mettere solo le carte nelle zone indicate.


TERMINI CHIAVE DEL GIOCO:

1. Evocazione: evocare, vuol dire giocare una carta mostro dalla mano del giocatore sul terreno da gioco scoperta in modo verticale.

2. Attivare: ogni giocatore quando decide di utilizzare qualsiasi carta, attiva l’ effetto della carta. Le carte magia e trappola devono essere messe scoperte verticale e le carte mostro devono essere messe scoperte verticalmente, una carta mostro posizionata in questo modo vuol dire che è stata evocata.

3. Posizionamento: posizionare vuol dire mettere le carte sul campo da gioco coperte. Le carte da gioco coperte, non possono attivare il loro effetto, solo nel caso in cui le carte cambieranno posizione, da coperto a scoperto, quindi l’ effetto sarà immediatamente attivato. Le carte magia e trappola devono essere posizionate coperte verticalmente, le carte mostro, invece, coperte orizzontalmente.

4. Distrutto: una carta che viene distrutta viene mandata nel cimitero.

5. Rimosso dal gioco: una carta che viene rimossa dal gioco non viene mandata nel cimitero e viene fuori da qualsiasi zona del campo da gioco e non può essere più giocata solo eccezionalmente grazie all’ effetto di alcune carte tra mostro, trappole e magia.

Check Also

yugioh

Varie Regole Speciali

REGOLA DEL REPLAY: si intende ritornare con il gioco a un step precedente per giocarlo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *